SMART FOREST CITY – LA PRIMA METROPOLI ECO-SOSTENIBILE A CANCUN -Outsider

La smart forest city di Cancun (Messico) sarà la prima città-foresta del nuovo millennio, una città aperta e internazionale ispirata ai valori dell’innovazione tecnologica e della qualità ambientale.

Sorgerà vicino a Cancun, in Messico, la prima Smart forest city del nuovo millennio ideata dallo studio Stefano Boeri architetti. Si tratterà di una metropoli sostenibile e autosufficiente dove il verde sarà ovunque e i veicoli elettrici. Immerso nella foresta, il progetto è stato presentato durante il Climate action summit di New York e verrà ultimato entro il 2026 e occuperà una superficie di 557 ettari e potrà accogliere 130mila abitanti.

Non ci saranno zone di serie A e zone di serie B. Ogni settore è pensato per consentire agli abitanti di utilizzare i servizi all’interno di un raggio massimo di 500 metri da percorrere a piedi. Proprio per questo non esiste un centro unico, ma tante piazze come centri di aggregazione” spiega il progettista Boeri

La vera rivoluzione di questo proggetto sta ne fatto che il verde, è indiscutibile protagonista del progetto, e dunque non è più concepito come isola dentro la città, ma diventa parte integrante del masterplan attraverso la sua presenza sulle strade, sulle coperture degli edifici, sulle pareti. 

Scopri questo e molti altri approfondimenti cliccando sui cuori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto