SCOPRIRE L’ARTE NEI LIBRI – A cura di Barbara Renna

L’arte è dappertutto. Il teatro, la danza, la musica sono per esempio forme d’arte. La letteratura è una grande forma d’arte, nella quale possiamo scoprire mondi, storie, documenti che ci fanno imparare e sognare. Ho fondato una scuola di teatro dal nome SPETTACOLARTE – (di cui questo sito ha una sezione) e ho usato la parola ARTE per definire proprio le molteplicità artistiche che si possono trovare nel teatro, perché si tratta di corsi propedeutici teatrali.

L’arte permette di cogliere sfumature oggettive e soggettive, toccare verità ed emozioni.

Nella letteratura e nei libri è possibile riscoprire l’arte: libri di arte pura, libri fotografici e documentaristici. Penso ad uno dei miei esami universitari dal nome CINEMA E ARTI VISIVE, dove si esplorava l’arte nei pensatori/artisti e nei mondi legati al cinema/arte. Ricordo ancora i film e le biografie studiate per affrontare quell’esame: Warhol, Frida, Basquiat, Van Gogh e tanti altri! A questi artisti si legava una storia umana e una corrente artistica. Che bell’esame e che bei ricordi!

Anni fa mi sono appassionata ad un’autrice americana, Susan Vreeland, che ha scritto molti libri sul rapporto tra arte e finzione. Ho letto diversi libri tra cui “La passione di Artemisia”, indagine fittizia di alcuni aspetti della vita di Artemisia Gentileschi, oppure “La ragazza in blu”, romanzo che ruota attorno ad un dipinto immaginario di Vermeer. Mentre in “Ritratti d’artista” sono i pittori stessi che prendono vita e tracciano la storia delle proprie relazioni. Le modalità narrative relative alle storie d’arte di conseguenza sono diverse e interessanti.

Particolari gli spunti che si possono trarre da questi romanzi, ognuno con un tocco di bellezza e di curiosità.

Inutile dire che io amo questo genere, mi immedesimo in epoche, costumi e usi lontani dalla mia realtà. Un po’ come a teatro o al cinema, altre mie due imprescindibili passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto