NASCONO GLI ORTI SOLIDALI. Arriva l’orto post COVID

Una iniziativa bellissima in favore delle classi sociali più deboli.

Come sappiamo durante il coroqnavirus, molte persone hanno perso il lavoro e afarne le spese sono state come sempre le classi sociali più deboli. Il progetto che vi presentiamo, ha invaso la Francia e siamo certi arriverà presto anche in Italia.

Nantes, in Francia, ha deciso di fornire i frutti dell’orto gratuitamente alle famiglie della città colpite dalla crisi economica e sociale legata a Covid-19, e così che negli ultimi giorni dozzine di piante di zucchine sono apparse nei fossati del castello o gli orti più disparati sono stati stabiliti lungo la Pablo-Picasso.

Saranno 50 gli orti seminati in tutta la città, 10mila le piante vegetali che i giardinieri comunali e 25 le tonnellate di ortaggi da distribuire gratuitamente alle persone in difficoltà.Con questi orti l’amministrazione spera di coltivare circa 25 tonnellate di ortaggi entro l’autunno

Clicca sull'immagine e scopri tutte le nostre notizie

Clicca sui cuori e scopri Outsider e le sue bellissime iniziative

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto