Morto Alberto Bauli, il re dei dolci e del pandoro

Impossibile non aver mai assaggiato un suo pandoro o comunque un suo prodotto dolciario. È morto martedì 11 agosto a Verona Alberto Bauli: avrebbe compiuto 80 anni il 5 settembre e per oltre 25 anni è stato presidente del gruppo dolciario fondato nel 1922 dal padre Ruggero, ora con sede a Castel d’Azzano (Verona) ed ora leader italiano nella produzione di pandori e dolci da ricorrenza.

Tutti ricorderemo i suoi geniali spot: “Ba-ba-ba-Bauli”, “A Natale puoi”, dolce colonna sonora delle feste di generazioni che ha portato il Pandoro a ritagliarsi un posto al sole – a fianco del panettone – sulle tavole di Natale di tutta l’Italia.

Lascia la moglie Zina e i tre figli Carlo Alberto, Francesco e Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto