MAURICE VACCARI, IL RAGAZZO VOLANTE – Outsider

Maurice Vaccari originario del Madagascar, se ne accorge da ragazzino, da quando si entra in quell’età in cui le diversità si notano e fanno la differenza per e con i coetanei. Perché Maurice è nato senza braccia Dice “Anche io alla materna e alle elementari ero accettato dai miei compagni e non mi sentivo diverso.

RACCONTA DI SE: “Anche io alla materna e alle elementari ero accettato dai miei compagni e non mi sentivo diverso – racconta Maurice–. Il mio primo contatto con la diversità l’ho vissuto alle medie: ricordo benissimo la fase del motorino, quando tutti cominciavano a usarlo e io non potevo. Lì ho capito che c’era qualcosa che mi differenziava dagli altri. Poi, andando avanti, me ne sono accorto sempre di più”.

CLICCA SULL'IMMAGINE CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto