Il Coronavirus spiegato ai bambini sordi – Autsider

Oggi, data la situazione pandemica la comunicazione è sempre più importante. Sotto questo aspetto le classi più deboli sono certamente i diversamente abili.

A dimostrazione di come qualcuno qualche anno fa cantava: Credo negli esseri umani (Mengoni). L’idea di creare dei video interattivi che spiegano ai bambini sordi come comportarsi durante questa Pandemia è stupenda e merita di essere conosciuta.

Il video che infatti oggi vi proponiamo, spiega attraverso il linguaggio dei segni ai diversamente abili, specie quelli con gravi problemi di udito, come comportarsi in questa pandemia che sta mettendo un po tutti alla prova. 

L’idea nasce da un progetto della RISEBOOK. Nel sito leggiamo: L’idea è di fornire ai genitori, ai professionisti dell’intervento precoce, ai professionisti nel campo dell’istruzione oa chiunque sia interessato ai bambini sordi strumenti per promuovere l’acquisizione del linguaggio e le capacità di alfabetizzazione precoce attraverso l’esposizione a eBook e video di YouTube ©. 

Coinvolgendo i bambini in questo tipo di apprendimento e lettura condivisa, i genitori (e altri adulti) sono in grado di rafforzare il legame genitore-figlio che influisce su molti aspetti della vita di un bambino. Queste storie bimodali-bilingue sono progettate per deliziare sia i bambini sordi che gli adulti che condividono i libri con loro, indipendentemente dal fatto che quegli adulti siano firmatari a proprio agio o meno

Clicca sull'immagine a destra e guarda il video su Outsider

Clicca sull'immagine a destra e scopri tutte le nostre storie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto