COVID19 – Mosca registra il primo vaccino ma è già scontro con l’OMS

E’ di poco fa la notizia della registrazione del primo vaccino al mondo contro il coronavirus. Il Vaccino è russo e si chiama “Sputnik V”. 

Putin ha dichiarato che anche a una delle sue figlie è stato somministrato il vaccino sperimentale russo contro il Covid-19 e sta bene. Lo riporta la Tass. Secondo il presidente russo, sua figlia, dopo la prima dose ha avuto la febbre a 38, che il giorno dopo è scesa poco sopra i 37 gradi. “Poi, dopo la seconda dose, ha avuto di nuovo una leggera febbre, e dopo tutto tutto era a posto, si sente bene e ha un alto numero di anticorpi”.

 

 

 

La posizione dell'organizzazione Mondiale della sanità:

Il vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla Russia dovrà essere sottoposto a “rigorosi esami e valutazioni di tutti i dati richiesti sulla sicurezza e l’efficacia” prima di ottenere l’approvazione dell’Organizzazione mondiale della sanità. Lo ha affermato il portavoce dell’Oms, Tarik Jasarevic, dopo l’annuncio del presidente Vladimir Putin della registrazione del vaccino a meno di due mesi dall’inizio dei test sui volontari. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto