Covid19 -Il Bosco del respiro, un albero per ogni vittima

A Samarate, in provincia di Varese, l’idea di una associazione accolta dal Comune: “Nove giovani paulonie che crescendo daranno ossigeno e con la loro fioritura ci ricorderanno i nostri concittadini vittime del virus”

“Il Coronavirus ha strappato l’ossigeno a nove Samaratesi — ricordano Francesco Tiziani, Presidente di I.RI.S Samarate ed Emanuela Signorini, Responsabile del Gruppo Verde dell’Associazione – le nove giovani Paulownie, crescendo, diventeranno il “Bosco del Respiro”, regaleranno ossigeno e ricorderanno con la loro fioritura ogni primavera”.

Nove Paulownie, una in ricordo di ogni vittima del covid-19. Questa l’iniziativa del comune di Samarate con una particolare pianta non scelta a caso

La Paulownia viene considerato infatti l’albero del respiro perché le sue grandi foglie ricoperte di una sottile peluria, sono capaci di assorbire importanti quantità di anidride carbonica restituendo dieci volte più ossigeno rispetto ad altri.

CLICCA E SCOPRI QUESTA e molte alte notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto