Cine-bussola: Un Maggiordomo alla Casa Bianca

Il film racconta la vera storia di Eugene Allen, un uomo di colore che ha servito, come maggiordomo della Casa Bianca, per 34 anni, a partire dal 1952

Forest Whitaker e Oprah Winfrey sono solo due degli attori del ricco cast di questa pellicola dove si racconta un pezzo di storia americana, infatti il regista Lee Daniels racconta la storia Ambientato nell’America del XX secolo, il film di Daniels fa un resoconto di oltre 30 anni di storia americana, attraverso la vita di un maggiordomo che ha lavorato presso la Casa Bianca, servendo ben 7 diversi presidenti.

Con il narratore umile e schivo di Forest Whitaker, il regista identifica lo strumento perfetto per condurre la narrazione filmica, ottemperando alle istanze pedagogiche con ridondanza retorica e generose concessioni didascaliche, che seguono la ricostruzione puntuale.

Di fronte a questo scenario di continua violenza il film presenta i due modi di impegnarsi a favore dell’emancipazione della comunità afroamericana: quella  impegnata e combattiva del figlio Louis e quella di Cecil, convinto che il suo paese riuscirà ad arrivare passo dopo passo a una riconciliazione nazionale. Il film mostra di favorire palesemente il secondo approccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto