Cine-Bussola: Frida

Dopo un incidente quasi fatale, Frida Kahlo scopre la passione della sua vita: la pittura. La sua arte è alimentata da un matrimonio turbolento e dal fermento politico.

Guarda il Trailer

Il film ha ottenuto 3 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, 2 candidature e vinto un premio ai Golden Globes, 2 candidature a SAG Awards, Il film è stato premiato a AFI Awards, In Italia al Box Office Frida ha incassato 1,8 milioni di euro .

Frida, film diretto da Julie Taymor, racconta la storia della pittrice messicana Frida Kahlo. Tutto ha inizio quando un giorno, di ritorno da scuola, l’autobus sul quale l’artista sta viaggiando va improvvisamente fuori strada, provocandole dolorose ferite. 

L’incidente la costringe a letto per diversi mesi. La pittrice sente il bisogno di riscattarsi e comincia a dipingere, senza mai smettere di credere nella sua guarigione: pian piano riprende a camminare e, nella speranza di poter aiutare economicamente la sua famiglia, va in cerca di Diego Rivera, un noto pittore messicano, comunista e gran seduttore.  

L’uomo riconosce sin da subito il suo grande talento e la incoraggia a proseguire, introducendola nei salotti più importanti dell’epoca, presentandole tutti gli artisti e i politici che contano.

Il film racconta dunque i malesseri fisici e psicologici di una pittrice tanto tormentata quanto affascinante. Il gusto messicano che emerge dalle sue opere è ripreso nei colorati, originali e vistosi costumi di Julie Weiss e nelle sovraccariche scenografie di Felipe F. Del Paso. 

Torna in alto