Braccialetto: Salva-ambiente ideato da due giovanissimi

Stanno ripulendo gli oceani dalla plastica creando occupazione e una filiera di economia circolare che fa bene all’ambiente e ai lavoratori. Ecco la storia di Alex e Andrew che hanno creato 4Ocean.

Come sappiamo la situazione ambientale è sempre più drammatica. Le nuove generazioni (a differenza della nostra) sono evidentemente più sensibili al tema e per questo, ogni giorno conosciamo storie straordinarie di ragazzi che si impegnano a salvare il pianeta

La storia che vi raccontiamo oggi, riguarda due giovani che stanno ripulendo gli oceani dalla plastica creando occupazione e una filiera di economia circolare che fa bene all’ambiente e ai lavoratori. Ecco la storia di Alex e Andrew che hanno creato 4Ocean.

Tutto ha inizio quando i due surfisti Alex e Andrew fanno un viaggio a Bali, in Indonesia e si rendono conto che il loro surf è circondato dalla plastica dell’oceano. Quello che un tempo era un paradiso terrestre è oggi una discarica in cui ci sono più rifiuti che pesci. Fonte: https://www.greenme.it/informarsi/ambiente/4ocean-pulizia-oceani-plastica/

In Pratica, Alex e Andrew hanno deciso di creare 4Ocean, un’organizzazione di raccolta rifiuti in cui i pescatori vengono ripagati con il ricavato della vendita di braccialetti realizzati proprio con quella plastica che avrebbe altrimenti ucciso tartarughe, uccelli e pesci.

Ad oggi operano im Bali, Indonesia – Port-au-Prince, Haiti – Puerto Barrios, – Guatemala – Florida del sud, Stati Uniti.

Clicca sull'immagine e entra nel sito per scoprire come collaborare

Clicca sui cuori e scopri molte altre storie

Un pensiero su “Braccialetto: Salva-ambiente ideato da due giovanissimi

  1. È vero, le nuove generazioni sono più sensibili, di fronte alla drammatica situazione dell’ambiente,”avvelenato” e deturpato, a causa della grave incuria di tanti: di gente ignorante e insensibile; di Stati che danno la priorità al loro egoismo; di politici che pensano soltanto al loro benessere economico.
    Si tratta di persone che hanno perso di vista l’importanza di un Mondo “Pulito “, che essi avrebbero l’obbligo morale di lasciare ai giovani di oggi e, in generale, alle future generazioni !
    Di tutto ciò, invece, si sono resi conto Alex e Andrew, i due giovani surfisti che hanno iniziato a ripulire gli oceani dalla plastica, realizzando un circolo virtuoso perché, oltre a ripulire le acque, danno anche la possibilità di creare occupazione !
    Ed è proprio così che le Nuove Generazioni danno l’esempio” alle “Vecchie”.
    Si spera soltanto che, queste ultime, se ne rendano conto, si facciano un esame di coscienza e dimostrino, finché ne sono in tempo, che anche loro sono consapevoli dell’importanza di un Mondo Pulito; di un Mondo in cui la Natura, il Cielo, il Mare, tornino ad essere come un tempo, e ci restituiscano l’ antico “Paradiso Terrestre” !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto